Risotto ai funghi porcini e noci

Ciao a tutti  e ben ritrovati con una nuova ricetta!

Dopo un po’ di dolci e secondi, oggi vorrei condividere con voi un primo piatto dal sapore delicato ma allo stesso tempo dal profumo intenso.

Al classico risotto ai funghi porcini aggiungiamo infatti una nota di croccantezza dovuta alle noci, rendendo in questo modo particolare un grande classico della cucina italiana.

Iniziamo con la ricetta.

Ingredienti (x2 persone) 

Per il brodo

  • Acqua q.b.
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • sedano q.b.
  • sale q.b.

Per il risotto

  • riso 170 gr.
  • mezza cipolla
  • 30 gr. di funghi porcini secchi
  • 40 gr. di noci sgusciate
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • una noce di burro
  • parmigiano q.b.

Preparazione 

Circa 10\15 min. prima di iniziare a fare il risotto, mettete i funghi secchi in una ciotolina d’acqua tiepida.

Per prima cosa prepariamo il brodo:

Tagliate le carote, le patate la cipolla e il sedano e fate bollire il tutto  in una pentola d’acqua. Mettete il sale a piacere (io faccio sempre ad occhio)!. Durante la cottura del risotto, mantenete sempre il brodo in caldo.

Nel frattempo tritate la cipolla e soffriggetela  a fuoco medio\basso. Tagliate le noci a pezzetti e lasciate qualche gheriglio di noce intero per la decorazione finale. Aggiungere al soffritto di cipolla il riso e le noci tritate e fate tostare per circa 5\10 min.

12067845_843676569079474_570026831_n

Una volta che il riso è ben tostato sfumate con un bicchiere di vino bianco e aggiungete i funghi porcini scolati.

12068019_843676552412809_1762755347_n

Di tanto in tanto aggiungete 1 o 2 mestoli di brodo finché il riso non è cotto. Quasi a cottura ultimata assaggiate ed eventualmente aggiustare di sale. Una volta cotto spegnete il fuoco e mantecate il risotto con la noce di burro e il parmigiano grattugiato. Servite ben caldo.

Il vostro risotto ai funghi porcini e noci è pronto!

12067966_843676505746147_1337141403_n

12071521_843676642412800_367320607_n

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento.

Alla prossima ricetta,

Claudia ♥ 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...