Mostarda di uva bianca 🍇

Ciao a tutti e ben ritrovati su Uncinetto&nonSolo!

oggi voglio condividere con voi una ricetta siciliana: la mostarda d’uva! La ricetta originale prevede l’uso del mosto d’uva nera,  solo che purtroppo qui in Germania sono riuscita a trovare solo quello di uva bianca e devo dire che il risultato non è male. Ovviamente se voi avete il mosto di uva nera potete sostituirlo con quello. Per chi non la conoscesse, la mostarda è una specie di budino che si fa tradizionalmente in Sicilia nel periodo della vendemmia con il mosto appena spremuto, arricchito con cannella, mandorle e nocciole. Buonissima a chi piace è anche la versione con le noci e i chiodi di garofano. E’ un dolce molto aromatico fatto esclusivamente con gli zuccheri presenti nel mosto. Pochissimi ingredienti per un risultato davvero buonissimo!

Spero che la ricetta sia di tuo gradimento! Se ti è piaciuta non dimenticarti di condividere!

Ingredienti (per 6 pirottini)

  • 1 litro di mosto di uva bianca (o nera)
  • 45 gr di amido di mais
  • 1 stecca di cannella
  • granella di nocciole q.b.
  • granella di mandorle q.b.
  • cannella in polvere q.b.

Cosa ti serve

  • 6 pirottini di carta per muffin
  • 1 teglia per muffin

Procedimento 👩🏻‍🍳

Per preparare la mostarda d’uva per prima cosa bisogna mettere il mosto in una pentola capiente e farlo bollire a fuoco bassissimo. Dovrà ridursi esattamente della metà. Per ridursi da 1 litro a mezzo litro ci vogliono circa 45 minuti. Una volta fatto bollire il mosto, metterlo in una ciotola capiente, filtrandolo con un setaccio a maglie strette, e farlo raffreddare completamente.

✨Il mio consiglio è quello di preparare il mosto la sera prima, cosicché al mattino seguente sia completamente freddo e pronto per essere usato.

Quando il mosto si sarà raffreddato, mettere in una ciotola l’amido di mais e versare un po’ di mosto in modo tale da far sciogliere completamente l’amido. Dopo di che versare il mosto in una pentola aggiungere il mosto con l’amido e la stecca di cannella. Far cuocere a fuoco bassissimo fino a che non si solidifichi, mescolando continuamente per evitare che si attacchi. Ci vorranno circa 20 minuti (per la giusta consistenza vedi il video sopra). Dopo di che, spegnere il fuoco e levare la stecca di cannella. Aggiungere la granella di nocciole e di mandorle e mescolare.

Preparare i pirottini di carta nella teglia per muffin, versare la mostarda d’uva nei pirottini e far raffreddare completamente. Una volta fredde riporre in frigo per almeno due ore.

IMG_3927.jpg

Prima di servirle,  levare i pirottini e cospargerle di cannella in polvere e granella di nocciole e mandorle.

IMG_3946IMG_3948IMG_3951

Alla prossima ricetta

Claudia 🙂 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...